Dog orienteering

Dog orienteering

Chi partecipa ad una prova di Orientamento, utilizza una carta topografica realizzata appositamente per questo Sport, con segni convenzionali unificati in tutto il mondo.
Si gareggia individualmente od in squadra, transitando dai diversi punti di controllo posti sul territorio.
Raggiunto il punto di controllo si dovrà registrare il passaggio sul proprio testimone di gara.
Vince chi impiega il tempo minore; in questo Sport non vince sempre il più veloce, ma colui che è in grado di orientarsi più rapidamente e di fare le scelte di percorso migliori.

L’Orienteering Dog® può essere praticato tutti i giorni con il proprio cane, ognuno con il proprio obiettivo: il binomio sportivo per allenarsi, la famiglia e l’appassionato per divertirsi e trascorrere una giornata piacevole tra appassionati e amici a 4 zampe, il tutto all’aria aperta immersi nella natura o anche in un parco cittadino.
La pratica dell’Orienteering può essere intesa come un’ottima attività relazionale con il proprio cane, da praticare tutti i giorni, di corsa o come una rilassante passeggiata nelle palestre a cielo aperto che la Natura ci propone.

Questo progetto nello specifico ha i seguenti obbiettivi:
– Proporre nuove attività di cooperazione con il proprio cane
– Favorire il benessere fisico del conduttore
– Attività sportiva a contatto con la natura per favorire il rispetto e la salvaguardia dell’ambiente
– Preparare/Allenare divertendosi unità cinofile da soccorso per la ricerca di persone disperse